Torna alle ricette
Ingredienti

Stuzzichini sfiziosi per l’antipasto di Natale

L’aperitivo di Natale è l’occasione giusta per preparare piccoli stuzzichini sfiziosi. Anche se queste festività saranno diverse dal solito, non rinunciamo a preparare degli antipasti golosi e di grande effetto. Ecco tre ricette veloci, pensate per chi ha poco tempo, ma ama le cose buone. Bastano pochi ingredienti e il risultato sarà assicurato.

Tartine di pane di segale e salmone

Il salmone è l’ingrediente che non può mai mancare nelle tartine delle feste. A metterlo in tavola abbinato ad avocado e formaggio spalmabile non si sbaglia mai.

Ingredienti
  • 6 fette di pane di segale
  • 100 g di salmone affumicato
  • 100 gr formaggio spalmabile
  • 1 avocado
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • barba di finocchio q.b.

Vol-au-vent cremoso

I cestini di pasta sfoglia sono un classico degli antipasti, tutti se li aspettano e non stancano mai. Si trovano già pronti ma si possono preparare anche utilizzando i rotoli di pasta sfoglia.

Ingredienti
  • Vol-au-vent già pronti (oppure rotolo di pasta sfoglia)
  • mascarpone
  • caviale rosso
  • fettine di zucchine
  • barba di finocchi
  • mezzo limone

Stelle di polenta

Questi piccoli antipasti hanno una forma tipicamente natalizia e sono perfetti da inserire tra gli stuzzichini iniziali di un pranzo o di una cena delle feste.

Ingredienti
  • 180 gr polenta istantanea
  • 750 ml di acqua
  • salsa ai funghi
  • noci sgusciate
  • sale q.b.

Procedimento

PROCEDIMENTO TARTINE DI PANE DI SEGALE E SALMONE

Lavorare il mascarpone con qualche goccia di limone, inserirlo all’interno dei cestini di sfoglia con un cucchiaino. Creare una piccola rosellina arrotolando un pezzetto di zucchina e mettere al centro il caviale rosso per decorare e soprattutto dare più gusto.

PROCEDIMENTO VOL-AU-VENT CREMOSO

Lavorare il mascarpone con qualche goccia di limone, inserirlo all’interno dei cestini di sfoglia con un cucchiaino. Creare una piccola rosellina arrotolando un pezzetto di zucchina e mettere al centro il caviale rosso per decorare e soprattutto dare più gusto.

PROCEDIMENTO STELLE DI POLENTA

Portare a bollore l’acqua salata e versare a pioggia la polenta girando velocemente con una frusta per non creare grumi. Lasciare cuocere per circa 8 minuti, mescolando di tanto in tanto. Una volta terminata la cottura, versare in una teglia e livellare in modo da ottenere uno strato spesso circa 1 cm.
Una volta raffreddata e solidificata la polenta, ricavare le stelle usando appositi stampini. Su ogni base a forma di stella versare un cucchiaino abbondante di crema ai funghi e una noce per finire il tutto.

Scopri il nostro volantino e cerca gli ingredienti in offerta!