LA PASTIERA NAPOLETANA

INGREDIENTI

1 barattolo di grano precotto (400g)
6 uova
200g di zucchero
250g di frutta candita mista
680g di ricotta
1 bustina di vanillina
1 pizzico di cannella
1 cucchiaino di scorze di limone
2 cucchiaini di scorza di arancia
1 cucchiaio di strutto o burro
750g di pasta frolla
2 cucchiai di zucchero a velo

PREPARAZIONE

Sbattere le uova, aggiungendo gradualmente lo zucchero finché saranno ben amalgamate. Unire anche la ricotta, la frutta candita, la vanillina e la
cannella, scorza di limone e di arancia. In una casseruola raccogliere il grano, lo strutto e il sale e riscaldarli insieme,
fino a che il grano diverrà cremoso e lo strutto si sarà sciolto.
Lasciar intiepidire, quindi unire il composto a quello di uova e ricotta, mescolando bene.

Riscaldare il forno a 190°C. Stendere la pasta frolla e foderare dueteglie per crostata da 23cm di diametro, tenendone da parte un po’ per
le rigaglie.
Bucherellare il fondo con una forchetta e distribuire metà della farcia in ciascuna teglia. Coprire con le rigaglie e sigillare bene i bordi
sempre con i rebbi di una forchetta. Infornare e cuocere la pastiera per 45 minuti o finché sarà dorata. Spolverizzare ciascuna pastiera
lo zucchero a velo e lasciar raffreddare a temperatura ambiente.
Quindi, riporre in frigo per almeno una notte prima di servire la
pastiera così da dare il tempo agli ingredienti
di amalgamarsi bene.